La nuda verità

Nutella e gattini: ecco le armi segrete dell'ISIS secondo la CNN

I terroristi dell'ISIS usano Nutella gattini ed emoticon per reclutare le donne occidentali sui social network. Leggi la bizzarra (e inquietante) teoria di CNN.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Nutella, gattini ed emoticon: ecco come recluta l'ISIS

Niente armi di distruzioni di massa. Niente forme di tortura. Niente minacce.

La vera arma segreta dell'ISIS sarebbero Nutella, gattini ed emoticon. Ne è certa una giornalista della CNN, Carol Costello, che questo mercoledì si è lasciata andare a sconcertanti dichiarazioni.

L'ISIS recluta con Nutella e Gattini

Secondo lei, i jihadisti islamici avrebbero imparato a usare i social media per reclutare più facilmente le donne occidentali. A far leva sul loro lato più dolce, ci sarebbero proprio animali carini e crema alle nocciole - oltre, ovviamente, le tipiche faccine da SMS.

"I terroristi vorrebbero che la gente creda che la loro vita sul campo di battaglia non è poi molto diversa dalla nostra".

Un terrorista posa con un barattolo di Nutella

Costello non è l'unica a credere in queste teoria. A supportarla c'è anche un'analista, Nimmi Gowrinathan.

Nella stessa trasmissione andata in onda sulla CNN, l'esperta ha dichiarato che secondo lei le donne occidentali che si uniscono all'ISIS lo fanno per motivi diversi da quelli religiosi.
A tutto starebbe dietro un'idea romanticizzata del califfato. In altre parole, le donne ne sarebbero attratte perché si sentono più sicure.

Un terrorista posa con un barattolo di Nutella

Che prove ci sono a sostegno di questa ipotesi? Una, in realtà, ci sarebbe. Costello ha menzionato le foto che girano sul web di jihadisti, anche a volto scoperto, che oltre al mitra a tracolla hanno tra le mani anche un vasetto di Nutella.

Questo tipo di scatti, a dire il vero, erano stati notati qualche tempo fa dal Daily Mail, che però aveva etichettato tutto come una strana dicotomia: brutali miliziani con "un bizzarro debole per la crema alle nocciole".

Adesso, CNN ipotizza una spiegazione ben più strana (e inquietante).

Tu che ne pensi?

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV