La nuda verità

L'Irlanda legalizza ecstasy, ketamina e crystal meth (per sbaglio)

Per un errore giuridico l'Irlanda ha legalizzato droghe come ecstasy, ketamina e crystal meth. Ma solo per un giorno.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Pasticche di droghe varie

Ecstasy, ketamina e centinaia di altre droghe sono diventate legali in Irlanda, ma solo per un giorno. Lo strano episodio è stato possibile grazie ad una falla nella legge irlandese, che ha momentaneamente reso legale il consumo di tali sostanze stupefacenti nel paese.

La Corte d'Appello irlandese, infatti, martedì ha reputato incostituzionale il Misuse of Drugs Act del 1977, rendendo di fatto legali parecchie droghe proibite fino a quel momento.
Così facendo, sostanze come la ketamina, l'ecstasy, la crystal meth e più di un centinaio di altre droghe non sono più state proibite.

L'inconveniente non ha però cambiato la situazione riguardo a cannabis, eroina e cocaina. Quelle sono rimaste illegali.

MDMA
Il governo si è subito messo all'opera su una legislazione di emergenza per riparare a questa falla giuridica. Tuttavia la legge "può entrare in vigore solo il giorno dopo la sua approvazione", rivela il Journal, il che significa che tutte le droghe di cui sopra resteranno legali almeno fino alle 12:00 di giovedì.

Il governo stesso ha rilasciato una dichiarazione ufficiale che ammette che, nonostante la decisione "non coinvolga le leggi esistenti in materia di importazione, possesso o vendita" di eroina, cocaina e cannabis, "coinvolge invece il possesso di certe nuove sostanze psicoattive".

Ma non è tutto. Sempre il governo irlandese ha docuto cambiare le parole di un referendum sul matrimonio fra persone dello stesso sesso. Nel testo, infatti, c'era un caso particolare in cui il matrimonio fra un uomo e una donna avrebbe potuto diventare incostituzionale.
E, come tale, fuori legge.

Anche in questo caso il governo ha annunciato un cambio di formulazione, già entrato in vigore ieri sera.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV