La nuda verità

Il muro di peni danzanti realizzati con una stampante 3D

Uno studente di arte ha creato un muro di peni robotici, stampati con una stampante 3D, che si muovono a tempo di musica o in base a chi gli sta davanti. Perché? È arte...

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Muro di peni stampati in 3D e interattivi

Lo studente d'arte Peiqui SU ha realizzato un'opera da lui battezzata "Penis Wall". Ovvero, muro di peni.

Si tratta di una serie di membri maschili stilizzati, realizzati con una stampante 3D e montati su una parete mobile. Sono anche snodati, così da muoversi partendo da diversi tipi di input.
Il movimento è solo in verticale, ovviamente.

LEGGI ANCHE: Un anno di falli, in diverse salse e varianti

State pensando anche voi quello che penso io? Probabilmente no: vi offro 100 euro per correre al contrario verso il muro il più velocemente possibile.

Scherzi a parte, i peni in questione possono reagire alla musica, ad esempio, o alla presenza di persone davanti ad essi. Questo grazie a dei sensori di distanza.

In più il muro può anche essere programmato per visualizzare dei dati, come l'andamento di un titolo di Borsa. Perché scegliere questo e non il classico televisore non lo sappiamo.
Ecco alcuni video dei falli robotici in azione.

Ora aspettiamo il muro di vagine interattive. Solo per scopi artistici, chiaramente.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV