La nuda verità

Il Giappone diffonde i suoi progetti per la prima città sottomarina

Prima o poi era destino che succedesse. O che almeno qualcuno ci pensasse: vivere sott'acqua in vere e proprie città sottomarine. Questi primi progetti sono giapponesi.
Le città sottomarine giapponesi

Gli esseri umani ormai vivono ovunque, in case grandi o minuscole, sugli alberi o su chiatte galleggianti. La questione del sovrappopolamento del nostro pianeta, però, sta diventando sempre più scottante ed è normale che qualcuno abbia rivolto lo sguardo all'acqua.
Non per viverci sopra ma sotto.

Esatto, il mito delle città sottomarine in stile Atlantide potrebbe non essere così lontano. Capiamoci, non succederà certo l'anno prossimo o fra cinque anni ma, secondo lo studio di architettura giapponese Shimizu Corporation, la tecnologia richiesta potrebbe essere disponibile già nel 2035.

La città sotterranea giapponese

Si tratta, in sostanza, di un'enorme struttura sferica che misura più di quattro campi da football di diametro, i cui servizi come elettricità e acqua si estendono per oltre due chilometri in profondità.
Lo spazio è abbastanza per ospitare uffici - una sede sottomarina è abbastanza cool? - o hotel, senza dimenticare l'ambito residenziale: questa città sottomarina arriverebbe ad alloggiare fino a 5mila persone.

E l'aria? La struttura sarebbe dotata di una specie di meccanismo di terraforming che depurerebbe la CO2 trasformandola in ossigeno.

Rendering della città sottomarina

Per entrare nella città si sfrutterebbe una specie di porto in superficie, dove le navi di collegamento si occuperebbero dell'approvvigionamento di merci e il trasporto di persone.

Secondo Shimizu Corporation, l'idea è di sfruttare appieno lo spazio sottomarino, visto che alcune zone costiere del Giappone stanno fronteggiando il pericolo dell'innalzamento del livello del mare.

Veduta della città sottomarina

Il progetto "The Ocean Spiral", anche se non lo vedremo molto presto, offrirebbe anche nuove possibilità di pesca ma anche piazze e pittoresche passeggiate per i residenti.
Fa un po' acquario eh, però è affascinante.

Tu cosa ne pensi? Ti piacerebbe vivere sotto al mare?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV