La nuda verità

I fan di Grey's Anatomy lanciano una petizione per riportare in vita il personaggio morto

Dopo lo shock della scomparsa di un personaggio rilevante di Grey's Anatomy i fan si sono ribellati: su Change.org è stata lanciata la petizione per riportarlo in vita nella serie.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il cast originale di Grey's Anatomy

Nell'episodio 21 della stagione 11 di Grey's Anatomy, purtroppo, se n'è andato a sorpresa un personaggio piuttosto importante nella serie. Anzi, diciamo cruciale.

La puntata, intitolata How To Save a Life, è andata in onda il 23 aprile ma prima ci aveva già pensato il magazine Entertainmetn Weekly a spoilerare tutto. E lo shock per i fan è stato pesante, quasi insostenibile.
Infatti i patiti di Meredith e soci non hanno perso tempo e hanno lanciato subito su Change.org una petizione per riportare il vita il defunto personaggio.

LEGGI ANCHE: Grey's Anatomy dice per sempre addio a un membro del cast originale

****Attenzione: spoiler dopo l'immagine****

Shock in Grey's Anatomy

A morire è stato il Derek Sheperd, il dottor Stranamore, che nell'episodio citato più sopra è stato coinvolto in un incidente d'auto. Meredith ha poi deciso di staccare la spina e terminare l'agonia del suo amato.
I fan non l'hanno presa bene e hanno lanciato questa petizione su Change.orgBring Dr. Derek "McDreamy" Shepard BACK!!!.

Al momento siamo a oltre 17mila firme di fan disperati. Anzi, probabilmente, siamo davanti a fan disperate.

Ad ogni modo Patrick Dempsey, l'attore che ha impersonato il bel dottore, aveva detto che gli sarebbe piaciuto lasciare lo show. Questo avrebbe dovuto accadere alla fine della stagione, come da contratto, invece la produzione ha optato per qualcosa di più brusco.
Colpa degli screzi fra gli attori sul set, pare.

Se anche tu vuoi farlo tornare puoi provare a firmare la petizione, dove viene "suggerito" alla produttrice Shoda Rhimes di trasformare l'episodio in un sogno o un'allucinazione. Le possibilità che la cosa funzioni, però, sono poche.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV