La nuda verità

Gira un porno nella biblioteca dell'università: il video diventa virale

In biblioteca, invece di studiare ha girato un video porno. Poi però il filmato è diventato virale e l'Università l'ha scoperta e l'ha fatta arrestare.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Kerna Jane Sunderland nel filmato sotto accusa

In una biblioteca universitaria dell'Oregon succedono cose indicibili. A volte, alcune di queste cose spuntano su internet sotto forma di video virali a luci rosse.

Sembra che mi stia inventando tutto, ma non è così. Una ex studentessa della Oregon State University è stata arrestata per atti osceni in luogo pubblico dopo che qualcuno ha riconosciuto il potenziale set di un suo filmato: il sesto piano della libreria dell'università.

Il video pornografico sotto accusa mostra la diciannovenne Kerna Jane Sunderland mentre fa qualcosa di ben più piacevole che studiare. Forse stava festeggiando per aver superato un esame o forse è così che scarica la tensione: io il video non l'ho visto, ma qualche migliaio di persone sì. E tra questi c'è pure il rettore dell'Università dell'Oregon (o chi per lui), che appena giunto al corrente della notizia ha denunciato la ragazza.

Un frame del video porno girato nella Biblioteca dell'Università dell'Oregon

Ma com'è potuta succedere una cosa simile? Possibile che nessuno si sia accorto di nulla? Persino nel video pare che ci sia qualche comparsa casuale che si muove tra gli scaffali...

L'Università lo ha ammesso: qualche agente della vigilanza c'è, per forza. Ma l'edificio è davvero enorme ed è difficile riuscire a scoprire tutto quello che succede al suo interno. A scoprirsi quindi è stata Kendra Jane, che ha colto la palla al balzo e con il suo stunt ha shockato professori ed ex compagni di corso.

Non è la prima volta che ci arrivano voci di gente che pomicia tra gli scaffali delle biblioteche: ma non capita spesso che un video del genere diventi virale. L'imbarazzo del rettore quindi è comprensibile; però sai che pubblicità (negativa) per la scuola...?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV