La nuda verità

Facebook e un insegnante francese litigano per una vagina

Il quadro L'Origine du Monde ha generato una disputa che avrà grandi conseguenze sul rapporto tra i canali social e i loro utenti. Scopri perché.

FlopTV Autore:

Pubblicato:

Facebook contro il quadro L'Origine del Mondo

La storia è molto semplice. Un insegnante francese posta su Facebook la foto di una vagina. Il social gli sospende l'account.

Fine? Non proprio, perché la vagina all'origine di tutto è molto speciale.
Si tratta della famosa vulva ritratta nel quadro L'Origine di Monde del pittore Gustave Courbet.

Questa qui, per intenderci:

Il quadro L'Origine du Monde

Secondo Facebook, l'opera del diciannovesimo secolo infrangeva la sua policy contro la pornografia. Secondo l'insegnante francese, Facebook ha violato il suo diritto d'espressione perché non sa distinguere tra arte e pornografia.

Morale della favola: il Tribunale di Parigi sta tentando di decidere come risolvere la questione.

Per l'avvocato di Facebook, la Francia non ha alcuna voce in capitolo: gli utenti che usano il sito accettano una privacy policiy secondo cui ogni controversia deve essere discussa nelle corti californiane. Per la corte di Parigi, la Francia può intromettersi eccome. La clausola in questione sarebbe del tutto abusiva.

Risultato: un precedente legale che potrebbe avere grandi ripercussioni sulle future dispute tra utenti e social network, specie quando ci sono di mezzo censura e arti pornografiche (e affini).

Ma della vagina di Courbet cosa ne sarà? È ancora tutto da decidere. Al momento, l'insegnante che l'ha condivisa sul social sta chiedendo 20mila euro di danni a Facebook. E forse li otterrà pure.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV