La nuda verità

Breaking Bad, su Kickstarter c'è il concept per un sequel assurdo

C'è una campagna su Kickstarter per finanziare un assurdo (ma affascinante) concept per un sequel di Breaking Bad, la famosa serie conclusasi l'anno scorso. Nel copione ci sono anche Val Kilmer e Slash: ok, quanto volete?

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Val Kilmer si taglia i capelli

Forse anche a te manca Breaking Bad, forse ti manca davvero molto. È un sentimento comune a chiunque abbia terminato di vedere la serie, conclusasi l'anno scorso con una puntata da record.
Certo, lo spin-off Better Call Saul potrebbe metterci una pezza ma non arriverà prima del 2015.

LEGGI ANCHE: Better Call Saul, i primi dettagli sulla trama della serie

Come faremo? Una soluzione c'è ed è su Kickstarter. Sul celebre sito di crowdfunding, infatti, è comparsa una campagna da 500mila dollari per finanziare un sequel di Breaking Bad. Gli attori protagonisti? Val Kilmer e Slash. Sì, il chitarrista.

Slash il chitarrista

Nella nuova serie, che si chiamerebbe Anastasia, i due interpreterebbero due sceriffi la cui missione consiste nel rintracciare i criminali che hanno rubato il corpo di Walter White. Sì, nell'episodio pilota del sequel succede proprio quello: qualcuno trafuga la salma del professore di chimica-spacciatore.

LEGGI ANCHE: Bryan Cranston: Breaking Bad non è necessariamente finito

Da quel momento in poi viene lasciato spazio all'immaginazione ma il creatore di Anastasia, Lawrence Sheperd, dice di aver già pronto il copione per tutti e dieci gli episodi della prima stagione.

A parte il fatto che le serie TV non hanno sequel, l'idea un po' ci piace. È talmente assurda che potrebbe anche rivelarsi vincente. Non dimentichiamoci che anche Breaking Bad è la storia di un professore di chimica che diventa lo spacciatore più potente del Sud Ovest degli USA.
Non proprio un copione convincente, sulla carta.

Secondo Lawrence Sheperd non dovrebbe essere difficile ingaggiare Val Kilmer, nonostante il tweet qui sopra. Il vero problema sarebbe Slash: con tutti i suoi impegni musicali e non il suo tempo non è poi così tanto.
Altri nomi che verrebbero invitati ad apparire in Anastasia includono Russell Brand, Jamie Lee Curtis, Steven Tyler, Dick Van Dyke, Drew Barrymore, Robert Downey Jr., Robin Williams, Neil Young e Eminem. Tutti avrebbero la possibilità di improvvisare la loro parte, il che darebbe ad Anastasia una certa imprevedibilità.

Sembra tutto assurdo vero? Eppure no, la campagna su Kickstarter è live, anche se ha raccolto solo poco più di mille dollari.
La mia opinione? Beh, io ho già partecipato alla campagna...

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV