La nuda verità

Le barbe hanno più batteri fecali di un gabinetto: non dirlo agli hipster!

La tua barba è segretamente un'incubatrice per germi e batteri di ogni tipo... specie quelli che si trovano anche nei gabinetti. Che deliziosa scoperta!

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La barba hipster è un covo di batteri e feci

Ogni tanto, agli emettenti televisivi viene in mente di condurre interessanti analisi sull'igiene personale del genere umano.

Favoloso!, dirai tu. Ma non hai ancora sentito le ultime scoperte sulla tua barba.

Sì: i tuoi adorati peli facciali sono il terreno perfetto per la proliferazione di batteri di ogni tipo... specie quelli che provengono dalla tua pupù.

Gli inviati di KOAT 7 hanno condotto un rapido studio con l'aiuto di un laboratorio di Albuquerque, in New Mexico.
Alcuni coraggiosi e barbuti volontari hanno permesso agli scienziati di testare il loro irsuto patrimonio per assicurarsi che fosse pulito e brillante.

I risultati non sono stati molto incoraggianti.

Nella tua barba c'è più pupù che in un gabinettomashable

Sebbene alcuni campioni contenessero un normale livello di batteri, altri erano... beh, praticamente paragonabili a dei gabinetti. Ew.

Un microbiologo di Quest Diagnotics ha dichiarato che le analisi hanno svelato la presenza degli stessi batteri che si trovano nelle feci. Il tutto non dovrebbe portare a un aumento delle malattie, ma la morale non è delle migliori.

Un simile livello di sporcizia è disturbante!

I risultati dell'esperimento, ovviamente, non sono conclusivi. Servirebbe un campione di barbe molto più vasto per provare la loro caccosità intrinseca.

Un hipster e la sua barba-ciotola

Forse sono solo gli uomini di Albuquerque che si spazzolano male il loro pelame.

In ogni caso, tu fai il bravo e ricordati di lavarti sempre le mani dopo aver sfogato la tua vescica (e altre cose).
E non dire niente di tutto questo ai tuoi amici hipster: potrebbero andare nel panico.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV