La nuda verità

Questa banca del seme ricompensa il lavoro manuale con un iPhone 6S

Vuoi un iPhone 6S senza dover spendere un centesimo? In Cina, alcune banche del seme ti regalano l'ambito gingillo Apple in cambio di depositi di materiale genetico.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Le banche del seme cinesi ti pagano con un iPhone6

La crisi dello spermatozoo cinese ha ideato un nuovo trucco per assicurarsi un esercito di coscienziosi donatori.

Alcune banche del seme hanno cominciato a offrire un iPhone 6S in cambio del loro materiale genetico. Un bell'affare, se consideri il prezzo medio dei nuovi gingilli di Casa Apple.

Il tuo seme potrebbe far sbocciare un prezioso frutto a forma di Mela, ma non tutto è semplice come appare.
Per avere in cambio l'ambito dispositivo devi soddisfare alcune rigide richieste.

  1. Devi essere un adone e guardare tutti dall'alto in basso dal tuo imponente metro e sessanta di altezza. Ehm.
  2. Devi avere un pezzo di carta che conferma la tua partecipazione all'università (sì! Finalmente la laurea ti servirà a qualcosa!)
  3. Devi donare almeno 17ml di rampanti nuotatori entro 6 mesi

Il tuo seme potrebbe fruttare un iPhone 6S
Flyer di una banca del seme nella provincia di Hubei che promette un iPhone 6S in cambio di donazioni.

La sessione media del donatore medio produce dai 2 ai 6 millimetri di materiale genetico per campione. Se t'impegni, potresti stringere in pugno un iPhone 6S rosa-dorato in cambio di sole tre sedute di lavoro manuale.
Magari potrai persino prendere ispirazione dai cataloghi dei prodotti Apple per risultati migliori nel reparto donazioni. Mah.

Il punto è che da oggi, se sei in Cina, non devi più vendere un rene per comprarti un iPhone. Il che è successo davvero in passato, quindi l'iniziativa ha più di uno scopo nobile in mente.
Non posso che augurarti una felice continuazione.

E no: non è uno scherzo. Ne dubitavi? Questo è il mondo che ci ha regalato la Hand-Job Competition!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV