La nuda verità

Bambino non va alla festa dell'amico, gli chiedono i danni

Il piccolo Alex, 5 anni, ha saltato la festa di compleanno di un amichetto. I genitori di questo amichetto avevano fatto le cose in grande, così hanno richiesto alla famiglia di Alex un risarcimento in denaro.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Alex Nash e il papà

Viviamo proprio in un mondo bastardo, dove anche le feste di compleanno dei bambini presentano delle insidie nascoste.

Il caso di oggi arriva dall'Inghilterra, dove il piccolo Alex Nash di 5 anni si è visto recapitare una fattura di 15.95 sterline da pagare alla famiglia di un suo amichetto.
Il motivo? L'aver "saltato" una festa di compleanno.

Alex doveva partecipare al party lo scorso dicembre, party che era stato organizzato presso uno ski park locale, con tanto di piste riservate, giochi a tema e pranzo offerto.

All'ultimo momento, però, i genitori del piccolo si sono ricordati di aver promesso ai nonni di andare a trovarli. A quel punto hanno chiesto ad Alex cosa preferisse fare e lui ha optato per i nonni.
Anche volendo avvertire dell'assenza, poi, i Nash si sono accorti di non avere alcuna informazione di contatto. L'idea era quella di scusarsi in futuro.

I due genitori coinvolti nella disputa
A sinistra la madre che ha chiesto i danni ad Alex Nash, il piccolo a destra col padre

Invece Alex è tornato a casa da scuola stringendo fra le mani una fattura, fattura che richiedeva 15.95 sterline come penale per la mancata partecipazione alla festa.

Inutile dire che le due famiglie, nonostante l'aplomb inglese, si sono scontrate a muso duro sulla questione. I Nash non vogliono pagare, mentre i Lawrence (genitori dell'amichetto di Alex) pretendono la somma "simbolica".
Pare che si finirà in tribunale.

E sai qual è la vera vittima di tutto questo? L'amicizia tra due bambini. Il piccolo Alex, infatti, ha detto che il suo amichetto ora non gioca più con lui.
L'ho detto io che è un mondo bastardo...

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV