Il meglio del peggio

Isola dei Famosi: Rocco arrapato e la divisione democratica delle polpette

Il disagio continua sull'Isola dei Famosi. Mentre tutti fanno la fame invece che mangiar polpette, c'è il primo attentato alla castità di Rocco. Ecco che devi sapere.

Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

L'edizione 2015 dell'Isola dei Famosi è tamarra e sa di esserlo. Anzi: nel trash ci si rotola tutta contenta, gelosa dei livelli di bassezza che solo questa trasmissione può raggiungere.

La seconda puntata sull'atollo ha dato nuovi significati all'hashtag #RoccoTieniDuro (diventato #RoccoRiprenditi, dopo che Cristina Buccino ha avuto effetti arrapanti sul nostro concorrente preferito).
Ma l'episodio ha anche messo fine allo Spaak Gate e deciso che la divisione democratica delle polpette non deve esistere. Valerio Scanu, intanto, continua a essere il beniamino di Zia Mara (Venier), che con i suoi salami di cioccolato tenta di guadagnarsi la simpatia di Signorini.

Ma, come al solito, procediamo con disagio.

Non c'è mai limite al peggio

Leggilo di nuovo: non c'è mai limite al peggio. Persino gli infiniti filmati di ricapitolazione che ci danno il benvenuto sull'Isola continuano a ricordarcelo.

Rocco e Rachida piangono insieme e lui la consola

Ecco quindi che apriamo questo fantastico episodio con la romance di Rocco e Rachida, che piangono casa.

Valeriu Scanu nel frattempo sente la mancanza della sua cagnolina. E Wilson, il caro buon vecchio maggiordomo di Playa Bonita che è stato "licenziato" assieme alla Fiat 500 per mettere un po' a stecchetto gli attuali residenti. Ti avevano avvertito:

Alessia Marcuzzi annuncia il disagio sull'Isola

Ma invece di queste minchiate, pensiamo alle cose serie - quelle che hanno fatto passare in secondo piano le elezioni del Presidente della Repubblica. Ecco a te quindi...

L'epica conclusione dello SpaakGate

 È solo una settimana fa che Catherine Spaak sconvolge l'Italia con una dichiarazione SHOCK e lascia l'Isola dopo nemmeno mezz'ora. La conduttrice Alessia Marcuzzi giudica il fatto tanto storico che infrange le regole e, per la prima volta in assoluto, qualcuno che abbandona viene invitato in studio.

Gioia e gaudio di Mara Venier e Alfonso Signorini, che così possono attaccare il loro bersaglio preferito. Prima di tutto, Caterina: spiega la locandina!

La Spaak spiega la locandina (male): "tutta roba che mi era stata chiesta di fare prima". Non c'entra niente con l'Isola, che lei voleva affrontare per mettersi alla prova. Signorini affonda: "Ma non è che lei cercava popolarità?"; pure lui l'ammette: i poraccioni che vengono qui, lo fanno perché tutto questo trashume, un talk show o due te li regala.

Mentre il dibattito incalza, la Venier non molla: "Io continuo a insistere che c'è dell'altro!" Dell'altro c'è: una lettera in francese che i naufraghi hanno scritto a Catherine per spiegare quale persona speciale ella sia. Signorini si rompe le scatole: "me lo dice perché è arrivata qui, O NO?!" No. Non si rivolve nulla. E la Spaak se ne va. La rivedremo mai, sull'Isola o altrove? Solo il tempo può dirlo.

La prova della lotta honduregna e la divisione democratica delle polpette

Oh, finalmente iniziamo a fare qualcosa di trash. La prova della lotta honduregna sono l'ora più inutile della trasmissione.

I cari naufraghi, divisi in 4 squadre da 3, vengono legati come cagnolini al guinzaglio e costretti a lottare per spostare paletti da un lato all'altro del campo. Il premio finale: delle buonissime polpette al sugo - che poi nessuno deciderà di papparsi per ragioni morali.

Sì: perché dopo il molto tira e poco molla, la squadra vincente è quella dei residenti di Playan Bonita. Quei tre, cioè, che per tutta settimana hanno mangiato mentre gli altri subivano la fame. Ma le regole dell'Isola sono dure: e se le polpette non possono essere divise, loro per paura di essere linciati dai compagni non se le scofanano.

Niente divisione democratica della polpetta, quindi.

"S'indeboliranno tutti", si preoccupa Mara Venier. "Cosa succederà?" MORIRANNO TUTTI!, starà tuonando la Spaak dal suo esilio.

Ma no, dài: fin'ora la cosa più pericolosa è stata che le tette di Charlotte Caniggia schizzassero fuori dalla maglietta in completa diretta. Ah, che roba che sarebbe stata!

Charlotte Caniggia affronta la prova della lotta honduregna

I tragici avvenimenti di Casa Desnuda e il Mistero del Mascara

Teniamo il peggio per ultimo, con Playa Desnuda e il suo simpatico Paravento delle Buone Maniere.

Qui ritroviamo la sorella di Belen tutta stizzita contro Brice Martinet: tu hai solo una cosa da coprire, io ne ho tre. A Casa Desnuda sono tutti nudi, deboli e stremati dalla fame. E per passare il tempo, si coprono più di quanto si coprivano quando stavano in città.

Marcuzzi: "Un po' di carne fa sempre bene vederla!"

Signorini: "Ceciliaaaaa, il calendario l'hai fatto tu, mica io!"

Venier: "Ma quanto sono teneri e carini!".

Mara Venier in modalità Party Hard all'Isola

Sorge subito su Twitter il Mistero del Mascara. Cecilia, se non ha nulla sull'Isola com'è che ha ancora del trucco sugli occhi? Risposta placata subitissimo, grazie a una rapida intercettazione della Marcuzzi: Cecelia è una sozzona che non si lava da una settimana. E che ora sembra pure un Gabibbo Verde.

La sconvolgente eliminazione di Patrizio Oliva

Dico sconvolgente, perché prima dell'eliminazione Patrizio Oliva ci ha fatto due olive così a noi poveri telespettatori. Bravo tu che non ti guardi la trasmissione e leggi solo recap perculanti del tutto: ti risparmi tanta brutta roba.

Ma il succo del discorso è: Patrizio Oliva è vecchio e non ha le doti di Rocco, quindi cacciamolo via!

Infatti, l'ex pugile se non va. Ma non prima di aver detto le sue sui piani diabolici di Diaco. E certamente non prima che sua moglie sia riuscita a farsi odiare su 59 social network diversi. Ah, l'amore.

Ma non preoccuparti: Oliva lo rivedremo di nuovo - e pure troppo.

Scartato dall'Isola, viaggia fino a un altro atollo: Playa Desnuda. Qui, Signorini riuscirà a ingannarlo diabolicamente, facendogli sbirciare dietro il Paravento delle Buone Maniere. E poi arriva la sfida: "Oliva, vuoi metterti nudo pure tu e vedere chi i telespettatori decideranno di tenere su Playa Desnuda, tra te e il modellone francese?" Quale essere umano sano di mente non accetterebbe di restare?!

Ecco, Oliva accetta la sfida e si denuda tutto, con grande godimento di Cecelia Rodriguez. È come una condanna a morte per tutti: ma poi il televoto decide inclemente che no: in effetti noi nudo preferiamo il modellazzo francese.

Ciao, Oliva. Vattene eliminato due volte.

#VINCESCANU: il Re delle Nomination

Valerio Scanu e le sue ciabattine vincono il round contro Patrizio Oliva (ma diciamocelo: era stata roba semplice).

Tu sei pazza!, Valerio Scanu sull'Isola

Ma per lui non è ancora finita. Sì: perché vedendolo debole e afflitto, 3 dei suoi compagni lo votano di nuovo, segnando il suo nome nel bussolotto della palude. Compresa Rachida, incoronata Darwin della situazione.

Con grande dispiacere di Zia Mara, Valerio è di nuovo in nomination. Con lui, Charlotte Caniggia, la sua migliore amica sull'Isola. TRAGEDIA.

Il nome di lei l'ha fatto il "leader della settimana", Andrea Montovoli, che poco prima ha battuto Rachida in una prova acquatica di recupero coltelli. (No, non ti spiego il gioco perché tanto non ha senso...).

Rocco Siffredi alla Vista di Cristina Buccino

#RoccoRiprenditi: Arriva Cristina Buccino

L'astinenza di Rocco Siffredi sta per essere messa a dura, durissima prova.

Cristina Buccino arriva sull'Isola assieme a Margot Ovan. Ma Margot è costretta a tornarsene a casa praticamente subito.

All'unanimità, pubblico e naufraghi scelgono di tenersi la Buccino per le sue evidenti... doti. Sì, chiamiamole doti che va bene.

Così assetato e deperito, a cotanta vista Rocco va un po' insieme, ed è forse un bene che le telecamere non lo inquadrino dalla vita in giù.

L'episodio due dell'Isola dei Famosi si conclude proprio con l'arrivo di Cristina sull'Isola. Ad accompagnarla ci sono degli ambitissimi fiammiferi. Chissà se in questa settimana d'agonia i naufraghi riusciranno a mettere fuoco all'Isola? Noi possiamo solo sperarci.

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV