Il meglio del peggio

Isola dei Famosi: Playa Desnuda senza censure, SPOILER e il complotto Diaco

L'episodio di lunedì 23 febbraio ha mostrato un'Isola come non l'abbiamo mai vista: senza censure, piena di spoiler e un Diaco più logorroico del solito. Educati subito sul peggio del peggio del trash.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Alessia Marcuzzi in diretta

Che puntatona, quella di ieri sera all'Isola dei Famosi!

Un susseguirsi di colpi di scena ci ha risvegliato dalla sonnolenza in cui sprofondavamo ogni volta che Diaco apriva bocca. Meno male, perché tra problemi di collegamento, immagini che saltavano e cameramen che finivano nelle inquadrature, una bella dormita è l'unica cosa che poteva coprire le gaffe di Mediaset.

Mara Venier Spoilera Playa Desnuda

L'iper riassunto è questo:

  • traslochi per tutti
  • Playa Desnuda in diretta senza censure
  • Mara Venier spoilera agli #amoridellazia cose che ad altri costerebbero l'espulsione
  • Il Gomblotto Diaco viene alla luce
  • la Caniggia truccata è un'altra persona

Se riesci a superare la bellezza dell'opera d'arte qui sotto, puoi addentrarti nei particolari del puntatone. Una cosa te la spoilero anche io: sono tutti Più Peggio di come te li ricordavi.

Mara Venier e Alfonso Signorini in Laguna Blu
Laguna Blu: Mara & Alfonso edition

Il trasloco dei naufraghi: ecco Playa Uva

Tempo di rilocarsi e iniziare una nuova vita. Playa Uva è la destinazione del trasloco dei naufraghi di Cayo Paloma, che non sono per niente affranti di lasciare quell'inferno.

Peccato che nella loro foga di andarsene, non ascoltano nemmeno una delle molte parole che escono dalla bocca della Marcuzzi. I trogloditi perdono il fuoco.

Alessia Marcuzzi e la violenza sull'Isola accolta con un DAJE

Alvin, nella sua immensa saggezza ci anticipa il clima della serata: "Voleranno coltelli!". E l'inviato dall'Honduras ha ragione!

La Palapa di trasforma in un dibattito peggio di quelli di Forum, dove scoppiano lotte violente su argomenti di alto profilo culturale. It's Raining Man non piace a quel cadavere di Andrea Montovoli, che scatena le ire di Rocco.
È un'escalation sempre più surreale, in cui si susseguono consigli e veleni. "Quando uno è di malumore, non deve contagiare tutti".

Rachida dice che ci vuole esperienza e il bagaglio dietro

Mara Venier, Regina degli Spoiler

Zia Mara colpisce ancora e colpisce duro, macchiandosi del peccato per cui chiunque altro sarebbe stato buttato fuori dall'Isola.

"Mara fai una domanda a Valerio che imita Belen", dice la Marcuzzi. E lei chiede dal cuore: "Belen che ne pensi di tua sorella sulla Playa Desnuda?" ORRORE. PLAYA DESNUDA È UN SEGRETO.

Ed è così che Mara Venier spoilera agli #amoridellazia (i naufraghi) che esiste una Playa Desnuda. Ad altri, tutto questo sarebbe costato caro.

Per lei, invece, solo commenti su quanto è bionda. Ma Mara è Mara e si ripiglia subito dall'epica figura di merda. In fondo, non è stata colpa sua: è Valerio Scanu che l'ha distratta con le sue imitazioni.

Valerio Scanu imita gente all'Isola dei Famosi

Forse però è meglio che nella prossima puntata, Mara si limiti a raccontarci tutto dei suoi pranzi/cene con Rocco Siffredi e Giucas Casella.

Playa Desnuda senza censure: la regia va in tilt

A proposito di Playa Desnuda, lo sapevi che adesso abbiamo le prove che sotto le foglie son davvero tutti ignudi?

Il bello della diretta è convivere con folate di vento inaspettate. Brice Martinet si mostra senza censure in una fugace inquadratura dal di dietro che quasi causa un infarto collettivo a platea, Zia Mara e Alfonso Signorini.

Reazione di Mara Venier a Brice Martinet nudo a Playa Desnuda senza censure

La regia va in tilt per una decina di secondi: sulla Playa non ci si può tornare in queste condizioni, e le reazioni degli opinionisti in studio non son roba da diretta.

Ma tornando a cose serie, Cecilia e Brice continuano la loro relazione abusiva con la produzione nel modo più dignitoso possibile. A loro mancano le mutande, ma anche le loro famiglie, il calore delle coperte - e soprattutto il cibo.

Immagina la loro gioia quando Alessia li fa trasferire su Cayo Paloma, recentemente evacuato dal resto dei naufraghi. Lì, Adamo ed Eva trovano cibo e alcool (soprattutto alcool). E banchettano in modo indegno.

A Playa Desnuda, Cecilia a Brice diventano alcolizzati

Bravi!

Quant'è dura essere Diaco! Il Gomblotto è fallito!

Un'hashtag di tanta simpatia che invece era tanta falsità. Pierluigi Diaco il Burattinaio diventa Piggi-Che-Deve-Morire-Male.

Il suo scontro (purtroppo solo verbale) con Alex Belli sembra un battibecco tra amanti scornati. "Sei una persona diversa da quella che ho conosciuto!", si lamenta il belloccio. "Ti ho già detto quello che penso di te!", ribatte Diaco.

Alex guarda nella telecamera: "Quando l'ho conosciuto era diverso", insiste. "Ma l'Isola è una macchina della verità e la maschera che aveva prima è caduta con la fame!"

A questo punto scatta il godimento dell'ex naufrago ed ex pugile Patrizio Oliva, che dalla comodità dello studio può assistere alla scena del suo odiato gomblottista che viene fatto a pezzi dal resto dei naufraghi.

Inizia Rocco, che ci va giù pesante: Diaco è una persona che non ha rispetto. "Inutile che fai le parole crociate solo con le parole che conosci tu!", dice, in riferimento al suo forbito e insostenibile vocabolario.

Diaco se la prende sul personale: "Stregone? Manipolatore? È un processo montato contro di me!". Ah, quindi ci crede anche lui al gomblotto! Piggi fa l'offeso al punto che i suoi logorroici monologhi si protendono per ore ed ore. In studio fanno fatica a non mandarlo a quel paese quando comincia a fare la vittima.

E difatti in nomination ci finisce lui. Tiè, Diaco! Così impari a dire che rimani sull'Isola per solidarietà alle classi operaie! I soldoni che ti pagano per restare non sono quelli che si sognano i lavoratori, sai? Se ti ritiravi, facevi prima.

Tu continua pure ad hackerare la app di Mediaset connect per salvarti. Ma tanto noi ti buttiamo fuori comunque: desnudo di certo non te vogliamo vedé.

Rachida al posto di Diaco in eliminazione su Mediaset Connect
Il gomblotto continua: Rachida al posto di Diaco sull'app Mediaset Connect

Gli eliminati: Melissa P e l'incredibile trasformazione di Charlotte Caniggia

Inutile dirti chi ha lasciato l'Isola senza manco andare allo spareggione con Cecilia Rodriguez su Playa Desnuda. Melissa P ha consultato gli astri abbastanza volte per capire che non aveva possibilità di restare.

Dopo una sbirciatina alle grazie di Brice, la scrittrice se ne va, lasciando per sempre le infernali spiagge dell'Honduras.

E noi passiamo a cose molto più interessanti. Tipo l'incredibile trasformazione di Charlotte Caniggia, che riappare in studio per gustarsi un delizioso hamburger multistrato.

Charlotte Caniggia mangia un hamburger

Non so te, ma dopo questi accadimenti il Potere del Trucco a me fa un casino paura, perché conciata così Charlotte sembra un'altra persona. Ma lei se la ride, e continua a ridersela anche nel cuore del diverbio tra sua madre e Signorini.

La Signora Caniggia, che settimana scorsa aveva detto alla figlia di denudarsi, è offesa: stupita che Signorini non parli d'altro che delle tette finte della sua progenie.

Signorini fa fatica a trattenersi: ma che qualità ha Charlotte, se non i suoi canotti? E poi, come ricorda la Marcuzzi, l'Isola è democratica: in studio si parla delle tette rifatte di tutte. Specie di quelle della Buccino e di Cecilia.

Rocco Siffredi in lacrime all'Isola dei Famosi

Ma basta parlare di tette. Qui bisogna sollevare il livello del programma. Quindi passiamo ad altro.

Altri insignificanti eventi

I plot twist di questo episodio sono troppi per parlartene del dettaglio.

Ma vista la loro generale insignificanza, mi permetto di farti un bell'elenco puntato che ti aiuterà a orientarti in questo mare di tamarraggine.

L'Isola dei Famosi e i maiali al trogolo

  • Le Donatella battono Alex Belli alla prova del fuoco. E mandano le tette della Buccino in nomination.
  • Settimana scorsa abbiamo avuto i maiali nel fango. Questa settimana, abbiamo avuto i maiali al trogolo: due minuti di tempo (divisi in 5) per magnare tutto quello che volevano.
  • Continua il sodalizio Rocco/Rachida, che si difendono il popò a vicenda
  • La moglie di Rocco dice al marito di tenere duro. Lui si commuove, piange, e dice che non si merita una donna così, che è sempre venuta dopo il suo lavoro (ah...)
  • Cecilia Rodriguez negli stacchi pubblicitari fa da testimonial a prodotti igienici e sconosciute linee d'assorbenti

L'episodio si chiude con un'altra sorpresa. A Mezzanotte e Cinquanta, Fanny annuncia che se ne vuole andare dall'Isola perché le manca la nonna.

Alessia, stremata dai dialoghi con Diaco e dagli spoiler della Venier, non ce la fa più manco lei: "Ma non puoi aspettare una settimana? Che differenza fa?!".

Fanny le dice una cosa ovvia: l'Isola è uno schifo, e per lei una settimana nello schifo la differenza la fa eccome.

Alessia Marcuzzi dà un morso al ritratto Laguna Blu

A questo punto Alessia non sa che fare. Piena di grazia, concede a Fanny 24 ore per pensarci - così pure la regia può cominciare a pensare a un Piano B.

Il televoto si apre: chi, tra Fanny, Diaco e i salvagenti della Buccino lascerà l'Atollo? Mah! È un mistero peggio di quelli di Fatima. Magari Zia Mara lo sa già.

 

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV