Il meglio del peggio

Gasparri su Twitter dice la sua su una notizia falsa, insulti a valanga

È bufera sul web, dopo che Maurizio Gasparri ha detto la sua su una notizia falsa. Il politico, infatti, ha considerato come vera la bufala su Greta e Vanessa e il sesso consenziente con i loro aguzzini...

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Tweet di Gasparri su Greta e Vanessa

Online circolano già da un po' alcuni hashtag piuttosto eloquenti, tipo #toglietetwitteragasparri e cose così. E non è un caso.

Il politico di Forza Italia, infatti, da quando ha scoperto Twitter si è lanciato in alcune uscite davvero poco felici. Anzi, diciamo tragiche.

L'ultima riguarda Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due ragazze italiane appena liberate dal Governo dai rapitori in Siria che le hanno tenute prigioniere per cinque mesi e mezzo.
Dopo l'operazione sono esplose le polemiche circa il supposto riscatto pagato dall'Italia per liberare le due giovani.

Ma Gasparri ha preferito concentrarsi (parola grossa) su un altra notizia. Anzi, su una bufala grande come una casa sparata da un sito di notizie piuttosto discutibili, Piovegovernoladro.info.

Il nostro eroe di Twitter ha letto un tweet che rimandava ad un articolo, articolo che sosteneva che le due ragazze avessero fatto sesso coi guerriglieri loro carcerieri. Sesso consenziente.
A Gasparri è sembrato tutto plausibile e ha risposto così:

Dopo gli interrogatori le ragazze hanno smentito la cosa e Gasparri, ricoperto di insulti (meritati), si è giustificato a Repubblica, dicendo: "È una notizia che ho trovato su un sito, Piovegovernoladro. Mi sono limitato a chiedere se fosse vero".
E ancora: "Un sito riportava che lo avevano detto le due ragazze ai pm. Io registro e chiedo, non ho affermato nulla. Quel sito è autorevole? Che ne so",

Ora, noi di FlopTV scegliamo di essere dei cazzoni goliardi per scelta, ma Gasparri è Vicepresidente del Senato e capogruppo Forza Italia.
Ogni tanto pensiamo che voglia rubarci il mestiere...

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV