Il meglio del peggio

Egitto, proposta di legge per vietare i nomi occidentali ai nuovi nati

In Egitto i parlamentari stanno pensando a una legge per vietare i nomi occidentali ai nuovi nati. I trasgressori possono rischiare addirittura fino a sei mesi di carcere.
Bambini egiziani in posa

Sei un ragazzo egiziano con la passione per i videogiochi, i film di azione e i fumetti, e hai intenzione di chiamare tuo figlio Mark, Sam o Lara? Beh, da oggi chiamare tuo figlio come più ti piace non sarà più così semplice.

Un Comitato del Parlamento egiziano sta realmente discutendo una proposta di legge per vietare i nomi occidentali ai nascituri. Il politico che ha proposto questa legge, Bedier Abdel Aziz, ha così commentato la vicenda al The Egypt Independent.

Usare nomi occidentali a discapito di quelli arabi comporterebbe un cambiamento radicale e spiacevole nella nostra cultura e società. Inoltre, per gli arabi, è piuttosto difficile pronunciare nomi come Mark, Sam o Lara.

La risposta dei cittadini non si è fatta attendere. Infatti alcuni cittadini hanno commentato sarcasticamente:

Non posso credere che il Parlamento non abbia niente di meglio da fare

oppure:

Ci sono persone che non riescono a portare il pane a casa, e i parlamentari hanno tempo per discutere se vietare o meno i nomi occidentali!?

C'è anche chi ha dalla sua argomentazioni più oggettive:

Nomi come Mohammed, Mahmoud o Ahmed sono stranieri, non egiziani. I veri nomi dei nativi egiziani al momento vengono utilizzati solo dai Copti. È davvero importante questa legge?

Per quanto possa sembrare assurdo, l'Egitto non è l'unico paese del Medio Oriente a voler applicare questa legge. Già nel 2014, infatti, l'Arabia Saudita aveva pubblicato una lista di 50 nomi non adatti alla cultura islamica. Nella lista troviamo anche i "nostri" Alice e Linda.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV