Il meglio del peggio

Dragon Ball Z, Julian Jaye Louw è il cosplayer di Future Trunks

Julian Jaye Louw, accanito fan di Dragon Ball Z, si trasforma in Future Trunks, il combattente che viaggia indietro nel tempo per salvare i suoi amici.

Giulia  Greco Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Julian Jaye Louw nei panni di Trunks

Julian Louw è un attore sudafricano che fa da controfigura in scene acrobatiche e di lotta. Ma non è questa la ragione per cui è divenuto tanto famoso sul web. La verità è che il motivo reale per cui le sue foto stanno facendo il giro del mondo è la sua passione per Trunks, l'amatissimo personaggio di Dragon Ball che viaggia nel tempo per avvertire i suoi amici di una minaccia imminente.

Il giovane, che vive a Los Angeles, è cresciuto guardando in tv gli episodi della sua serie anime preferita, arrivando a idolatrare il guerriero Z. Sul suo profilo Instagram è possibile vedere una carrellata di fotografie che lo ritraggono con indosso gli abiti del figlio di Vegeta e Bulma.

We all face challenges in life. How do you choose to face them? I've always liked the think of them like the Z fighters about to take on a fierce apponent at the world tournament. Like an opportunity to beat the odds. An opportunity to train harder, smarter and more responsibly to Assend to the next power level. Train to be wiser and learn how to channel your energy and potential so that you may reach your own FINAL FLASH 😎💪 PhotoCred @gamerjoefoto 📸📸📸 Happy Birthday #trunks #futuretrunks #dbztrunks #dragonballz #dbz #capsulecorp #reallifetrunksfromdbz #reallifeanime #cosplay #cosplayer #cosplayersofinstagram #finalflash #sonofvegeta #cosplayphoto #cosplayphotoshoot #cosplayphotography #strength #saiyan #supersayian #insalike #likes #followforfollow

A post shared by Julian Jaye Louw (@julianjaye) on

Louw ha spiegato che

Dragon Ball Z è uno dei più intensi e profondi anime che io abbia mai visto.

Quando la gente mi vede nei panni di Trunks, le loro espressioni sono stupefatte. Lo adoro!

Non ci troviamo, come alcuni potrebbero pensare, di fronte a un nuovo esemplare di Ken o Barbie umani, perché l'arte del cosplaying per Louw è stata una valvola di sfogo:

Ero un sognatore a scuola; mi prendevano in giro per questo.

Penso di poter dire di essere stato una sorta di rammollito. Mi tenevo tutto dentro. Dragon Ball Z era la mia via di fuga.

Per trasformarsi in Trunks, Julian Louw ha ammesso di spendere circa cinquemila dollari l'anno.

Quando sono travestito da Trunks, mi sento potente e carismatico, calmo e rilassato, in grado di travolgere le persone e farle sorridere.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV