Il Gambero Grosso

Il tofu di larve è il prossimo cibo a base di insetti che potrai assaggiare

Gli insetti sono il cibo del futuro: e le prime immagini del C-fu potrebbero anche riuscire a convincerti della cosa. Ma tu lo mangeresti un piatto a base di larve?

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Uno dei piatti realizzati con il C-fu

Il cibo a base di insetti ha una nuova frontiera: il tofu di larve di coleottero.

A metterne a punto la ricetta è stato un team della Cornell University. E non a causa di uno scherzo, anzi.

Gli studenti hanno voluto rispondere a una necessità: trovare fonti di cibo per l'uomo che minimizzino anche l'impatto ambientale. Gli insetti, noti per il loro elevato apporto proteico, sono sembrati il posto dove cominciare le ricerche.

È così che è nato il C-fu, chiamato in questo modo in onore del tofu alle cavalette creato nel corso di un primo esperimento. 

Il C-fu con larve di coleottero

Prima di gridare allo schifo, ricordati che in certe parti del mondo gli insetti sono una parte fondamentale della dieta quotidiana. Inoltre, allevare gli insetti per scopi alimentari richiede poco spazio e risorse limitate - e il profitto è al massimo. Tanto che secondo il sito Mashable, un'area di 3mila chilometri quadrati potrebbe sfamare 2 milioni di persone.

Il C-fu presentato come un piatto della nouvelle cuisine

Il team dell'università però ha capito che per convincere della bontà del C-fu, le parole non sarebbero bastate. Da qualche tempo gli studenti pubblicano sul blog ufficiale ricette e altre curiosità ispirate al nuovo tofu, dimostrando la versatilità di questo alimento.

Immancabili le patatine: prive di glutine, sono accompagnate da soia e zenzero e possono essere tramutate in un ottimo dessert:

Patatine fatte col C-fu, il tofu a base d'insetti

Pensa quello che vuoi del C-fu, ma di sicuro ha un aspetto più appetibile delle barrette proteiche a base di scarafaggi che si pappavano in Snowpiercer:

Tilda Swinton mangia le barrette proteiche a base d'insetti nel film Snowpiercer

Per il verdetto finale sul C-fu, non ci resta che assaggiarlo in prima persona quando arriverà anche sulle nostre tavole.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV