Il Gambero Grosso

Il lavoro del secolo: assaggiatore di cibo per cani

Sei preoccupato per quello che mangiano i nostri amici animali? Non ti preoccupare: è roba buona. Parola degli assaggiatori di cibo per cani.
Un assaggiatore di cibo per animali al lavoro

Se la crisi sta avendo effetti negativi sulla tua vita lavorativa, sappi che da oggi hai una nuova opportunità di carriera. Quella di assaggiatore di cibo per cani.

No: non è uno scherzo. È un lavoro che esiste per davvero e che pare essere pure molto richiesto.
Le marche del settore sono piuttosto impegnate a far sì che i loro prodotti mantengano le promesse fatte ai consumatori. Così ogni anno pagano qualcuno capace di far loro una recensione piuttosto estesa sui loro ultimi mangimi in scatola.

Guarda anche: Cani che somigliano a persone e cose

In cosa consiste questa professione? Beh, esattamente in quello che ti stai immaginando. Un assaggiatore professionale di cibo per cani apre, annusa e smangiucchia scatolette per animali.

Prima di concludere che si tratti di un lavoro da schifo, sappi che questi signori guadagnano bene. Anzi, benissimo: dai 20 ai 70mila dollari l'anno - che è più di quel che si porta a casa tanta gente con una laurea.

Un assaggiatore di cibo per cani all'opera

Il lavoro, d'altra parte, non è facile. Un assaggiatore deve saper identificare quali sapori sono più graditi al palato dei nostri amici a quattro zampe e controllare che la materia prima sia di buona qualità.

Insomma: se prima non credevi alla gente che ti diceva che le scatolette per i gatti le puoi mangiare anche tu, adesso dovrai ricrederti. Anche perché lo sappiamo tutti che i felini sono più schizzinosi di Fido.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV