Il Gambero Grosso

La Birra Minchia ti farà gustare tutto l'ardore siciliano!

Dopo fi.GA, è arrivata anche Minchia. La birra artigianale siciliana è sbarcata anche ad EXPO 2015, guadagnando l'apprezzamento degli amanti dei doppi sensi.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La pubblicità della Birra Minchia

Lei si chiama Minchia, ed è una gustosa birra artigianale prodotta in Sicilia.

Dalla Messina, la bevanda è arrivata a EXPO 2015, dove il suo creatore l'ha presentata ufficialmente ai visitatori della grande esposizione.

Per prima cosa, il produttore ha spiegato perché ha scelto di chiamare così la birra Minchia. Genialata marketing a parte, il nome gli è venuto alla mente perché i siciliani usano spontaneamente il termine per esprimere gioia, stupore e meraviglia. Oltre che per indicare una certa parte dell'anatomia umana.
In effetti, dopo essere stata battezzata così, pure questa bellezza evoca gli stessi sentimenti.

In proposito... la (Birra) Minchia non è solo Bionda. Ci sono anche Minchia Rossa e Minchia Tosta, al doppio malto. Immagina cosa succederà quando la ordinerai! Roba che non si vedeva dai tempi della fi.GA, l'energy drink più ambito dagli adolescenti.

La Birra Minchia e l'Energy Drink fi.GA a confronto

Parlando di cose serie in tutta serietà, ci dicono che la Birra Minchia viene fermentata a bassa temperature (tra gli 0 e i 14°C) con una selezione di lieviti dal nome impronunciabile (saccharomyces carlsbergensis o cose così).
La fermentazione primaria impiega dai 7 ai 9 giorni; quella secondaria dai 20 ai 25. Poi il prodotto viene imbottigliato e preparato per fartelo gustare fino all'ultima goccia.

La Birra Minchia arriva in tre formati: 33, 50 e 75 centilitri, a seconda di quanto serve per saziare al tua sete. L'ideale per una serata in compagnia di amici (e amiche).

PS: il grado alcolico arriva fino al 7,3%. Non so se sia abbastanza HOT per te, ma con un nome del genere non mi farei troppi problemi...

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV