Floppy

I videogame di Nintendo anche su smartphone, finalmente

Anche Nintendo ha ceduto alla moda del "mobile gaming" e ha annunciato lo sbarco dei suoi famosi titoli anche sui dispositivi mobili.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

I personaggi di Nintendo

Con una mossa che non ha sorpreso nessuno, Nintendo ha annunciato la partnership con il gigante del mobile gaming DeNA. Il fine di questa alleanza è quello di portare i famosi giochi del colosso nipponico sui device mobili di ultima generazione.
Ovvero smartphone e tablet.

Nintendo è sempre stata contraria ad entrare nel settore del mobile gaming, sostanzialmente perché l'azienda nel profondo è una produttrice di giochi. Adattare la sua natura ad un mercato come quello mobile non avrebbe mai funzionato bene, a prescindere dal tempo che sarebbe stato necessario per la transizione.

Super Mario Bros, immagine

Così a Kyoto hanno deciso di velocizzare la cosa, alleandosi con un una società che sa cosa vuole il mercato mobile e agirà di conseguenza. DeNA, infatti, prenderà i videogame di Nintendo e li svilupperà per smartphone e tablet in autonomia, anche se sotto la supervisione dell'azienda.
Questo include anche app che si integreranno con i giochi per 3DS e Wii U.

Per dimostrare la serietà della manovra, le due aziende hanno speso 181 milioni di dollari nelle rispettive azioni.

Dopo anni di resistenza, dunque, il colosso giapponese arriverà anche sugli app store di tutto il mondo. Non vedo l'ora di giocare a Super Mario Bros sul mio telefono, oppure a Zelda o a Mario Kart.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV