Floppy

Spider-Man: Homecoming, i dettagli sul costume ideato da Tony Stark

Spider-Man: Homecoming, un video mostra tutti i dettagli sul tecnologico, nuovo costume ideato da Tony Stark.

Giulia  Greco Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Una scena tratta dal film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming, il cinecomic diretto da Jon Watts, sarà nei cinema italiani il 6 luglio 2017 in IMAX e 3D.

A pochi mesi dall'uscita, ecco tutto ciò che c'è da sapere sul nuovo costume del supereroe, ideato dal Tony Stark.

Lo Spider-Man che impareremo a conoscere nel film in uscita, è quello che abbiamo già apprezzato in Captain America: Civil War, ma non è certo che le migliorie apportate alla tutina siano quelle già viste nel film Marvel. Non sappiamo se Spidey non si sia ancora abituato alla nuova tecnologia applicata al costume o se si tratti invece di qualcosa di completamente nuovo. Sicuramente è tutto nuovo per noi spettatori!

Marvel Entertainment ha pubblicato su Twitter questo breve video che inquadra i dettagli del nuovo, migliorato costume di Spider-Man.

  • Il costume si adatta alla perfezione al corpo di Peter Parker tramite una tecnologia "auto-fit". Ci siamo sempre chiesti come il supereroe riuscisse a entrare in quella tutina striminzita, ora abbiamo una risposta plausibile.
  • Sul petto di Spidey non c'è semplicemente il simbolo di un ragno, ma un piccolo drone autonomo che può registrare e trasmettere dati a Peter. Potrebbe dare al nostro protagonista un certo vantaggio in combattimento.
  • Le ragnatele di Spider-Man sono esplosive, un elemento esistente già nei fumetti di Stan Lee.
  • Il gps proietta ologrammi dal polso.
  • Nel primo trailer abbiamo visto le ali di ragnatela tra le braccia e il torace.
  • La visuale del costume è elettronica.

Sappiamo anche, da quanto visto dai trailer, che, a un certo punto, Tony Stark vorrà indietro il costume e lascerà che Peter riprenda a combattere con la sua solita, classica tuta rosso-blu.

Il film di Jon Watts è il frutto di una collaborazione tra Marvel e Sony. Alla sceneggiatura, John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein.

Nel cast Tom Holland nel ruolo del protagonista Peter Parker/Spider-Man, Marisa Tomei (Zia May Parker), Zendaya (Michelle), Laura Harrier (Liz Allan), Tony Revolori (Flash Thompson), Michael Keaton (Adrian Toomes/Avvoltoio), Bokeem Woodbine (Herman Schultz/Shocker), Michael Barbieri, Kenneth Choi, Donald Glover, Angourie Rice, e Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man).

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV