Floppy

Sin City 2 e il nudo di Eva Green: dal 2 ottobre 2014 al cinema (trailer)

Nel 2005 il primo Sin City rivoluzionò il nostro modo di vedere fusi cinema e fumetti: cura estrema di ogni singolo dettaglio e un cast di attori da Oscar.

Redazione FLOPTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Eva Green protagonista di Sin City - Una donna per cui uccidere

Frank Miller e Robert Rodriguez, ormai solida coppietta, hanno presentato a Roma il loro Sin City – Una donna per cui uccidere ovvero il sequel che si attendeva da ben nove anni e che avrà una grande novità: sarà disponibile anche in 3D.

Protagonista assoluta di questo secondo capitolo è la seducente Eva Green scelta per il ruolo di di Ava Lord, una donna perfida, tremenda, ma anche tremendamente sexy ed intrigante.

L'attrice, prima di dire sì a questo film, ha dovuto anche accettare una clausula del contratto particolare ovvero quella dove le veniva richiesta massima disponibilità nello spogliarsi visto che ci sarebbe state diverse scene di nudo da interpretare.

GUARDA ANCHE: Si alza il vento: l'ultimo capolavoro del giapponese Hayao Miyazaki (video)

Visto che si parla di un film tratto da un'opera d'arte (di Frank Miller) è bastato far comprendere all'attrice che, in questo contesto, il suo corpo senza veli sarebbe stato classificato come "nudo artistico" per convincerla - bel lontano dalla pornografia o da altre forme di "spogliarello".

Eva Green protagonista di Sin City una donna per cui uccidere

Frank Miller è convinto che il risultato ottenuto sia strepitoso visto che fumetti e film si danno la mano e si fondono mantenendo inalterata la storia del comic.

Bisogna comunque ricordare che nel 2005 Sin City non ha avuto un percorso in discesa, anzi, per questo film sono state spese critiche non sempre positive.
Tutti hanno riconosciuto il valore e il fascino di questo progetto (fotografia e sceneggiatura in primis), ma pochi l'hanno definito un "capolavoro".

Si sa, quando qualcosa di nuovo si affaccia nel panorama cinematografico può essere etichettato come successo, essere tragicamente bocciato o finire nel cassetto dei "bisogna vederlo più volte per capirne l'essenza".
Ecco, possiamo dire che Sin City sia finito proprio in quella via di mezzo, in quel limbo.

Locandina Sin City 2

Vedremo come andrà con questo secondo episodio...noi siamo fiduciosi.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV