Floppy

Robocop, il progetto del futuro prende vita nella città di Dubai

Il dipartimento di Polizia di Dubai ha ufficialmente arruolato il suo Robocop. Scoprite con noi tutti i dettagli di questa vicenda.

Luca Carbonaro Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il progetto Robocop inizia a Dubai DDAY

Se pensavate che il progetto Robocop fosse soltanto un film, sarete pronti a ricredervi dopo questa incredibile notizia. In data odierna, infatti, è stato riportato che il primo robot poliziotto ha preso ufficialmente servizio in quel di Dubai, da molti considerata la metropoli del futuro.

Il robot in questione è stato costruito da una compagnia di ingegneri con sede a Barcellona ed è parte di un preciso piano di governo finalizzato a gestire in maniera tecnologica le denunce ed il pagamento delle multe. Il tutto sarà gestito da un avanzato sistema di riconoscimento vocale collegato ad un touchscreen posizionato sul petto dell'automa.

Ecco un video che mostra il suo funzionamento:

Il dipartimento di Polizia di Dubai sembra aver preso molto sul serio la questione, affermando che l'obiettivo primario consiste nel garantire, entro il 2030, una centrale interamente costituita da robot.

Se ciò dovesse avverarsi, significherebbe che entro quell'anno almeno il 25% dell'intero corpo di Polizia sarebbe costituito interamente da esseri meccanici.

Riusciranno a primeggiare laddove gli uomini falliscono?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV