Floppy

Questo elmetto ti legge nella mente e trasforma i tuoi pensieri in musica

Siamo ancora lontani dal controllo mentale, ma qualcuno ha già pensato a un modo creativo per dare una forma diversa ai tuoi pensieri. Ecco l'Experience Helmet.

Autore:

Pubblicato:

L'artista Aiste Noreikaite ha inventato un elmetto in grado di leggerti nella mente.

Sembra roba da un film di fantascienza, ma tutto è partito da un comunissimo casco da motociclista; poi sono arrivate le componenti EEG che registrano le attività elettriche dell'encefalo. A questo punto è stato un gioco da ragazzi: l'Experience Helmet era pronto per convertire i tuoi pensieri in dati e ritrasmetterli sotto forma di musica.

L'obiettivo di Aiste Noreikaite era creare un "riflesso udibile dell'esperienza personale". In pratica, tutto si basa sull'entrare in armonia con se stessi secondo un principio ispirato alle pratiche di meditazione buddiste.

L'attività celebrale di chi indossa l'elmetto viene rappresentata attraverso particolari frequenze sonore che generano una vera e propria musica del pensiero.

Il prototipo dell'Experience Helmet indossato

Il programma che governa il dispositivo fa in modo che queste frequenze siano diverse in base allo stato mentale di chi lo indossa. Se la mente è calma, il suono è più alto; se invece ci si concentra su qualcosa, il suono è più veloce e ritmato.

Anche gli spettri sonori emessi dal lato destro e sinistro del dispositivo variano tra loro. Lo scopo è creare una terza frequenza fantasma, che vibra a circa 10 Hz e può essere udita solo all'interno della testa di chi indossa l'elmetto. Il vantaggio che ne deriva sarebbe quello di poter meditare con più facilità e più a lungo. I benefici, però, sono ancora tutti da dimostrare.

Insomma: l'Experience Helmet non è in grado di farci leggere nella mente altrui, ma rimane comunque un curioso esperimento. E Aiste Noreikaite non ha certo intenzione di fermarsi qui: il suo prossimo passo sarà quello di tradurre le emozioni in suono. Vedremo se ci proporrà qualcosa di altrettanto bizzarro.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV