Floppy

Il mondo è affamato di sesso: lo dicono le statistiche sui siti porno

Il porno e internet continuano ad andare a braccetto. Un nuovo studio sui siti per adulti rivela Paesi insospettabili in cima alla lista dei loro consumatori più assidui.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Valentina Nappi, l'attrice porno più cercata del 2014

Chi sono i maggiori consumatori di porno online

A parte te (e me) ci sono anche altri utenti molto affamati di contenuti con cui sollazzarsi. Ce lo dice uno studio abbastanza approfondito sul traffico e l'uso dei siti porno.

La maggior parte dei siti per adulti vengono condivisi Iraq ed Egitto: due Paesi insospettabili, che invece sono finiti in cima alla classifica, davanti a Serbia, Giappone e... Germania. Già, i tedeschi diffondono più amore di quanto potessimo sospettare!

I Paesi che condividono più porno al mondo

Ma quanto tempo trascorriamo a godere delle magiche visioni del porno? Beh, non tantissimo. La media in Italia è piuttosto bassa: 2 minuti e 53 secondi per sessione, contro i 4:19 del Kuwait, che dominano la classifica.
Meglio non riflettere sulle possibili conclusioni logiche di questo dato.

I Paesi con le sessioni più brevi sui siti per adulti

Te ne dico uno più interessante: l'Italia fornisce il 2,64% del traffico ai siti per adulti. Un nulla in confronto agli Stati Uniti, che arrivano da soli al 24.52%... certo, c'è sempre da considerare le relative dimensioni dei due Paesi.

I 10 Paesi che fruiscono maggiormente di porno

Sì: mi dispiace è un'altra volta una questione di dimensioni. Tutto sommato, però, non ce la siamo cavata male.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV