Floppy

Konami realizza una protesi a tema Metal Gear Solid per un fan

Konami sta collaborando con un team di professionisti per realizzare una protesi simile a quella di Venom Snake per un giocatore venticinquenne senza un braccio.
Videogiocatore senza un braccio riceve una protesi in stile Metal Gear Solid da Konami

James Young è un venticinquenne amante dei videogiochi che ha perso un braccio e una gamba in un tragico incidente stradale nel 2012.

Colpiti dalla storia del giovane, i capoccia di Konami hanno annunciato che la software house realizzerà un braccio prostetico simile a quello di Venom Snake in Metal Gear Solid V: Phantom Pain per il ragazzo.

L'impresa, tutt'altro che semplice, vedrà la collaborazione di Konami con Sophie De Oliveira Barata, artista che realizza protesi personalizzate per il proprietario, e un manipolo di abili ingegneri per sviluppare un vero e proprio arto bionico.

Fan senza un braccio riceve protesi alla Metal Gear da Konami
Un team di artisti e ingegneri collabora con Konami per la realizzazione della protesi

Il tutto verrà filmato momento per momento e il materiale verrà raccolto in un documentario che dovrebbe uscire a gennaio. 

La passione di James per i videogiochi è così forte che dopo l'incidente si è rifiutato di mollare e ha imparato a giocare ai suoi titoli preferiti con una mano sola.

Non resta che fare i migliori auguri al ragazzo e dare un in bocca al lupo a Konami affinché quest'iniziativa possa riuscire al meglio per permettere a James di tornare a impugnare il controller con due mani.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV