Floppy

Instagram non vuol più vedere le tue nudità: dì addio alle foto porno

Niente fondoschiena al vento, niente capezzoli femminili e niente scene di sesso. Instagram aggiorna le sue Linee Guida e ti avverte: l'era del porno è finita.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Nicki Minaj in una foto

Mi dispiace.

Se una volta eri abituato a pubblicare scatti delle tue pudenda e farle vedere a tutta Instagram, adesso il divertimento è finito.

L'applicazione ha deciso che la nudità non fa bene all'uomo e ha aggiornato le sue Linee Guida.

Una foto di Nicki Minaj diffusa tramite Instagram
Da adesso non si potranno più pubblicare contenuti troppo ammiccanti.

Via tutti i contenuti creati con strumenti digitali che mostrano rapporti sessuali, genitali e primi piani di fondoschiena in bella vista. Banditi anche i capezzoli femminili.

Per evitare gli epic!Fail della sua cuginetta Facebook, Instagram ha fatto una precisazione: le cicatrici da mastectomia e le donne che allattano ci piacciono. E pure le foto di dipinti e sculture con immagini di nudo.
Gli account dedicati alle zozzerie artistiche diventeranno molto popolari, te lo dico io.

Rimane solo da chiedersi come Instagram reagirà agli scatti di celebrità come Nicki Minaj, che non perdono mai l'occasione di stuzzicarci con qualcosa di nuovo.

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV