Floppy

George R.R. Martin spiega come sopravvivere in The Walking Dead

Una maratona di The Walking Dead ha ispirato all'autore di Game of Thrones una semplice soluzione per sfuggire all'apocalisse zombie: rifugiarsi nei castelli.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Le tue chance di sopravvivere a un Apocalisse zombie sono appena aumentate.

George R. R. Martin, il sanguinario autore di Game of Thrones, ha deciso di darci un consiglio su come sbaragliare il nemico. E se non lo sa lui, che fa fuori personaggi a destra e a manca, non lo sa nessuno.

L'ispirazione gli è venuta dopo una maratona dedicata a The Walking Dead. Tra una pausa creativa e l'altra, l'autore si è guardato ben 14 episodi della serie, ed è arrivato a una conclusione. Se sei in Europa, la tua chance per sopravvivere sono i castelli.

Ma per quale motivo? George ce lo spiega in modo molto semplice. 

Qualsiasi cosa stia succedendo negli Stati Uniti durante The Walking Dead, sono sicuro che in Europa se la cavino meglio grazie ai castelli. Se avessero un po' di cervello, andrebbero nei castelli già esistenti e rafforzerebbero le mura. Potrebbero fare giri di pattuglia sui bastioni. Sarebbe impensabile, per uno zombie, [penetrare nella fortezza]. Gli eserciti medioevali d'assegio non riuscivano a far breccia nei castelli con l'artiglieria convenzionale, e gli zombie non usano l'artiglieria. Gli zombie non costruiscono trabucchi. Non costruiscono torri d'assedio. Non c'è modo per loro di penetrare in un castello ben difeso.

Entertainment Weekly fa notare che ci sono due falle nella teoria del caro George. Prima: il vero pericolo, nel mondo di The Walking Dead, sono gli esseri umani ancora vivi, più che gli zombie. Se qualcuno bussa alla tua porta con un carro armato, potresti vivere dei brutti momenti.

E poi, a meno che il castello non sia rifornito, i sopravvissuti dovrebbero comunque uscire dalle mura per procurarsi nuovi utensili e viveri. E nel mondo esterno, si sa, il pericolo è sempre in agguato.

La Barriera di Game of Thrones

Per tirare le somme: anche un maestro della morte come George R. R. Martin forse avrebbe qualche problemino a sopravvivere nell'universo di The Walking Dead.

La sua soluzione su come sopravvivere all'Apocalisse, però, non ci sorprende troppo. In fondo, questo è l'uomo che ha costruito un muro alto centinaia di metri per difendere il suo mondo dagli Estranei.

E ora che ci hai rivelato la tua idea torna a scrivere, George!

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV