Floppy

Genio del giorno: un ricercato si fa trovare grazie a Facebook

Se vuoi fare il criminale e, al tempo stesso, pavoneggiarti su Facebook, almeno informati bene sul loro utilizzo. L'ignoranza sui social può costarti la libertà.

Redazione FLOPTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Uomo ricercato interviene in un post della polizia e viene immediatamente catturato

Un vero genio del crimine, ma, soprattutto, dei social: a quale ricercato con un minimo di sale in zucca verrebbe mai in mente di intervenire in una discussione di un post della polizia su Facebook? (sulla sinistra dell'immagine qui sotto trovate i commenti del geniaccio Roger Ireland)

Stato di Facebook della polizia di Baltimora

Vabbeh, ma uno non può scrivere all'alba del 2015 sotto la sua fotografia postata sul profilo Facebook del dipartimento della contea dove è ricercato: 

Non mi avrete mai, non mi prenderete mai

...oh, figliolo, lo sai che puoi venir riconosciuto e successivamente geolocalizzato?

GIF di un criminale stupito

Ogni mercoledì su quel profilo vengono postate foto di persone ricercate e viene chiesto a chiunque le conosca il delinquente in questione di taggarne gli amici e i membri della famiglia.

Il delinquente che ha commentato un post su Facebook della polizia facendosi così scoprire

Agendo in questo modo il nostro eroe di Baltimora si è praticamente buttato fra le braccia della polizia della contea di Anne Arundel, in Maryland: valanghe di segnalazioni sono arrivate dalle persone intorno a Roger Ray Ireland ed è stato acciuffato (e deriso) nel giro di poche ore.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV