Floppy

Con WikiGalaxy Wikipedia diventa una galassia interattiva

Tre cose sono infinite: l'universo, la stupidità umana e il tempo buttato in quel labirinto che è Wikipedia. Uno studente universitario francese è riuscito a mettere assieme almeno due di queste cose in modo molto brillante. Ecco cosa si è inventato.
Schermata iniziale di WikiGalaxy

Owen Cornec considerava Wikipedia noiosa e "troppo scritta", così si è messo al lavoro per renderla più attraente. Il bello è che ci è riuscito e, con il suo ultimo esperimento, l'ha trasformata in una vera e propria galassia tutta da esplorare.

In WikiGalaxy, questo il nome del progetto, ogni articolo della famosa enciclopedia online è rappresentato da una stella luminosa. L'immagine che ne deriva è parecchio suggestiva (e potremmo stare ore a tormentare punti casuali dello schermo con il mouse).

Ma c'è di più: cliccando sopra ogni articolo/stella si possono vedere le informazioni contenute al suo interno. Gli articoli consultabili sono 100mila in totale, tutti ripresi da Wikipedia in inglese.

La pizza su WikiGalaxy

Per il momento, la versione di WikiGalaxy online è solo un esperimento. La funzione di ricerca non restituisce sempre i risultati sperati e le funzioni di zoom lasciano un po' a desiderare.

Tranquillo però: Owen ha già in mente questi e altri miglioramenti, come assegnare colori diversi alle stelle in base alle categorie di appartenenza e l'aggiunta di articoli in altre lingue.

WikiGalaxy in azione

Nel frattempo, se vuoi iniziare a perdere tempo con stile, puoi cominciare la tua avventura su WikiGalaxy cliccando qui. In che galassia finirai?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV