Floppy

Assassin's Creed: Syndicate è il nuovo gioco degli Assassini

Il nuovo gioco della serie di Assassin's Creed verrà svelato a brevissimo e si chiamerà Assassin's Creed: Syndicate. Arriverà per le vacanze di Natale e sarà ambientato a Londra.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il prossimo titolo della serie di Assassin's Creed verrà svelato tra pochissimo da Ubisoft ma è quasi certo che si chiamerà Assassin's Creed: Syndicate. A rivelarlo è stato il sito Polygon, che ha messo le mani su del materiale di marketing che verrà usato per promuovere il gioco.
Il nome "Syndicate", poi, rispecchia anche un report precedente diffuso da Kotaku: sembra che sarà proprio questo il nome del titolo.

Il gioco "trasporterà milioni di giocatori in una stupefacente riproduzione di Londra durante la Rivoluzione Industriale, dove si troveranno immersi in un mondo di gioco da toccare con mano per crederci".

LEGGI ANCHE: Assassin's Creed Victory arriverà nel 2015 e sarà ambientato a Londra

Il protagonista sarà un assassino di nome Jacob Frye, rivela il materiale nelle mani di Polygon, e chi lo preordinerà da GameStop riceverà anche una replica di una collana con uno scellino simile a quella indossata da Frye nel gioco.
La scorsa settimana Ubisoft ha anche messo online un teaser animato che include un riferimento a Jacob e lo slogan "l'oppressione deve finire".

Successivamente in USA, il sito ufficiale del gioco ha messo in home page un tirapugni d'ottone contornato da frasi come "God Save the Queen" e "Strength Through Loyalty". Ecco l'immagine:

Prima pagina del sito di Assassin's Creed: Syndicate

Nel teaser americano si sente anche suonare una campana e il vociare di persone in un pub o qualcosa di simile.
Qui sotto puoi vedere il teaser per la versione UK di Assassin's Creed: Syndicate.

Per l'annuncio ufficiale dovremo attendere domani, intanto sai già dove dovrai spendere i tuoi soldi per Natale.
Anzi, prima, visto che Assassin's Creed: Syndicate è atteso nei negozi già a novembre di quest'anno.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV