Floppy

A Natale, FlopTV ti aiuta a condividere (su WhatsApp)

Navighi dal cellulare? Abbiamo un regalo per te: da oggi puoi condividere i contenuti di FlopTV anche su WhatsApp. Scopri subito come e prova la novità con alcuni dei nostri contenuti migliori.
Il nuovo pulsante di condivisione per WhatsApp di FlopTV

Buone notizie per te che ci leggi in mobilità: in anticipo sul Natale, ti regaliamo qualcosa di nuovo! (E grazie tante, che te ne facevi di una vecchia?)

Adesso puoi condividere i contenuti del sito di FlopTV anche su WhatsApp. Cioè, potevi farlo anche prima, ma adesso puoi farlo in modo più veloce ed evitare d'incasinarti con un copiaincolla dopo l'altro. Poi non dire che non tentiamo di semplificarti la vita.

Ci stai leggendo dallo schermo di un cellulare? Se sì, continua a leggere. Sennò alzati a vai a prendere lo smartphone che ti spiego una cosa utile.

Leggi anche: CAMagally, l'app che porta Magalli nelle tue foto

Bene. Lo vedi il nuovo pulsante in alto a destra, sotto il titolo di questo articolo? Ecco, bravo: ti basta un tap lì sopra per inviare i contenuti che più di piacciono a tutti i tuoi amici su WhatsApp. O anche a uno solo, ma se ci presenti a nuove persone noi non ti giudichiamo, eh.

Non vedi l'ora di mettere alla prova la nuova funzionalità? Usala subito con i nostri contenuti più HOT.

Te ne consigliamo subito qualcuno, cominciamo dai nostri fantastici articoli:

Il trailer di Batman V Superman: Dawn of Justice emerge online

Raffaella Fico fa flop: il concerto a Milano è stato annullato

Beetlejuice 2, lo Spiritello Porcello torna in un nuovo film

Cicret Bracelet trasforma la tua pelle in un touchscreen

Un McDonald's svizzero mostra per sbaglio dei video porno ai clienti

 

Per te che sei assetato di video:

Trailer ufficiale di Italiano Medio, il film di Maccio Capatonda in uscita il 29 gennaio

Cosa c'è nei Chicken McNuggets? Ecco il video ufficiale di McDonald's

Guarda Hayao Miyazaki animare gli ultimi fotogrammi della sua carriera

Tutti i livelli di subconscio di Inception mostrati contemporaneamente

La storia di R32: il corto del regista Vladimir Vlasenko

 

E siccome anche l'occhio vuole la sua parte, ecco qualche gallery in cui perderti:

Donne nude e carpe, il calendario Carponizer è il più strano di tutti

Il nostro mondo visto dai crudi occhi di John Holcroft

Gli accessori in finto cibo più strani del web

I migliori meme di Kim Kardashian #BreakTheInternet

Cosplay di supereroi e Star Wars in versione sedicesimo secolo

 Cosa ne pensi del tuo regalo di Natale anticipato? Fico, vero? (No perché questo a differenza dei calzini della prozia non lo puoi mandare indietro...)

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV