Resto a Roma... e scrivo il tormentone dell'estate!

Resto a Roma è il tormentone dell'estate. Maccio Capatonda canta Estate male. Davide Di porto Sdighete sdaghete.

Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

L'anno scorso abbiamo scelto Ostia Beach, l'anno prima Estate Male, ma dopo L'amore ai tempi della crisi, e I misteri di Milano, sai che c'è? Sdighete sdaghete, Io Resto a Roma (me conviene)!

Il tormentone dellestate 2012 vuole essere lui, lo spot estivo dell'emittente romana dove ogni giorno se la suonano e se la cantano (ma soprattutto se la parlano) Morgana GiovannettiAlessandro Tirocchi e Maurizio Paniconi

Sono loro tre le voci di Resto a Roma (me conviene) anche se Enzo, il coatto interpretato da Carlo Verdone, è il vero protagonista del video che sta girando nell'etere da alcuni giorni.

Nuovamente sulla scena, il personaggio cult è alla disperata ricerca di un compagno di viaggio per le vacanze ma si ritrova da solo con il suo migliore amico - un iPhone - simbolo dell'era moderna.

Ai tempi di Un sacco bello - la pellicola girata nel 1980 con la quale hanno esordito Carlo Verdone e i suoi tre alterego - c'era Sergio in viaggio con Enzo, l'obiettivo dei due era Cracovia e la cabina telefonica della SIP era l'unico mezzo di comunicazione (con eccezione fatta per quei telefoni con la rotella).

In 'Resto a Roma' l'arco temporale è più o meno lo stesso, ovvero un desolato ferragosto romano, senza programmi e senza amici con cui passare le vacanze, eppure il coatto fanatico di oggi si difende bene con quella ricca dose di buonumore agrodolce che ricorda la tristezza amara di Maccio Capatonda e Herbert Ballerina in Estate male.

Ma se si parla di coatti e soprattutto di tormentoni, un link di chiusura va dedicato anche al poro Davide Di Porto al quale si è ispirato Vero MC il rapper che ha scritto 'Davide sei un grande'.

 

 

 

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Altro su #Maccio Capatonda

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV